Borgotaro, fungaiolo cade in una scarpata: 92enne grave al Maggiore

Le condizioni dell’anziano sono parse da subito serie: i sanitari dell’eliambulanza, calati insieme al tecnico di elisoccorso, hanno stabilizzato il paziente mentre l’elicottero era costretto a fare campo-base non distante dal luogo dell’incidente

Un uomo novantaduenne è stato soccorso questo pomeriggio nel comune di Borgotaro, in localià Rebui di Pontolo, in seguito ad una caduta. L’uomo, residente a Parma, era nei boschi della valtaro insieme alla moglie ed al nipote, probabilmente in cerca dei funghi che dopo le recenti piogge inizano a crescere sulle alture intorno a Borgotaro. Poco dopo le ore 15.00, l’uomo, mentre percorreva a piedi una strada forestale, è inciampato cadendo nella scarpata sottostante, in un terreno ripido e coperto da una fitta vegetazione.

Subito la moglie e il nipote hanno avvisato i soccorsi, avvertendo la centrale operativa del 118; l’allarme è stato girato prontamente alle squadre territoriali del Soccorso Alpino di Parama, partite da Borgotaro e Bedonia, all’Assistenza Pubblica Borgotaro-Albareto ed ai Vigili del Fuoco Volontari di Borgotaro, mentre da Pavullo nel Frignano si alzava in volo l’eliambulanza che opera negli scenari di soccorso sanitario in ambiente ostile, con a bordo il personale tecnico e sanitario del SAER.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le condizioni dell’anziano sono parse da subito serie: i sanitari dell’eliambulanza, calati insieme al tecnico di elisoccorso, hanno stabilizzato il paziente mentre l’elicottero era costretto a fare campo-base non distante dal luogo dell’incidente e diminuire il carico a bordo, per meglio affrontare le raffiche di vento presenti in zona. Una volta stabilizzato il paziente, la barella è stata accompagnata dalle squadre di terra in una radura, da dove è stato possibile caricare a bordo dell’elicottero lo sfortunato escursionista ed il team sanitario. Il novantaduenne è stato quindi trasportato – con un trauma cranico e altri diversi traumi – all’Ospedale Maggiore di Parma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz contro gli assembramenti: chiuso un locale in via Emilio Lepido

  • Choc a Bedonia, lite per un muretto: 63enne uccide il vicino di casa 70enne fracassandogli il cranio

  • Calabria, Pizzarotti sullo spot che attacca il Nord: "Non dirò mai venite a Parma paragonandola ad altre città"

  • Affittano una casa al mare ma la trovano occupata: coppia di Felino truffata via internet

  • Maxi evasione dell'Iva: la Finanza sequestra 12 milioni di euro a due cooperative del gruppo Taddei

  • Si tuffa in mare a Forte dei Marmi: 18enne parmigiano disperso in acqua

Torna su
ParmaToday è in caricamento