menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nascondono la droga sotto il letto nella casa dei genitori: in manette due fratelli di Borgotaro

L'indagine è nata da un controllo stradale nei confronti di un cliente: i Carabinieri sono risaliti ai pusher, trovati con in casa 50 grammi tra marijuana e hashish

Tutto è partito da un controllo stradale effettuato dai Carabinieri di Borgotaro che, qualche giorno fa, hanno fermato una persona a bordo di un'auto, che all'interno della vettura aveva qualche grammo di marijuana. Partendo da questo episodio i militari hanno indagato sui possibili fornitori del cliente fino ad arrivare a due fratelli italiani di Borgotaro, considerati i pusher di marijuana e di hashis della zona. Un 27enne G.M. e un 24enne G.T., fratelli, sono stati arrestti per spaccio di droga: la perquisizione presso l'abitazione dei due ha portato al ritrovamento di 48 grammi di marijuana e 2 grammi di hashish. La droga era nascosta sotto il letto ed all'interno di un barattolo in un armadio. Nell'ambito della stessa indagine è stato perquisito un operaio di Collecchio, trovato con alcuni grammi di marijuana in casa e denunciato per possesso di sostanze stupefacenti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Sport

    Altro tonfo, il Parma perde partita e speranze di salvarsi

  • Cronaca

    Covid, salgono i contagi: quasi 200 in 24 ore

  • Cronaca

    Parma torna arancione: ecco cosa cambia da lunedì

  • Cronaca

    Vaccino: al via le prenotazioni per chi ha dai 70 ai 74 anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento