menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cerca di truffare una commerciante con l'assegno scoperto: in manette 44enne di Corniglio

I successivi accertamenti hanno consentito di appurare che lo stesso, già il precedente mese di marzo, con le medesime modalità, si era indebitamente appropriato di circa 1.600 euro di prodotti alimentari

I Carabinieri di Borgo Val di Taro hanno arrestato un 44enne di Corniglio per truffa, ricettazione  e falsità in scrittura privata. Nel pomeriggio del 7 aprile i militari della locale Stazione hanno fermato l’interessato mentre cercava di truffare una commerciante di quel centro facendo un grosso ordine di merce che avrebbe poi pagato con un assegno scoperto.  I successivi accertamenti hanno consentito di appurare che lo stesso, già il precedente mese di marzo, con le medesime modalità, si era indebitamente appropriato di circa 1.600 euro di prodotti alimentari pagando con un assegno privo di copertura. L’arrestato è stato posto ai domiciliari in attesa giudizio per direttissima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: stop ai diesel Euro 4 fino a venerdì 5 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento