rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca Borgo Val di Taro

Scuola, la Cisl denuncia: "A Borgotaro il personale non basta"

Il sindacato: "I 13 collaboratori scolastici assegnati per il 2011/2012 sono insufficienti a coprire la necessità dei 7 plessi e in particolare i bisogni di assistenza e pulizia nelle scuole dell’infanzia e primaria"

La Cisl scuola dopo aver appreso della grave situazione in cui rischia di trovarsi per il prossimo anno scolastico l’Istituto Comprensivo di Borgo Val di Taro, in una nota giunta anche alle organizzazioni sindacali il dirigente scolastico avverte che: “I 13 collaboratori scolastici assegnati per l’anno scolastico 2011/2012 sono assolutamente insufficienti a coprire la necessità dei 7 plessi, e in particolare i bisogni di assistenza e pulizia nelle scuole dell’infanzia e primaria ove gli alunni frequentano per un tempo scuola di 40 ore con la presenza di bambini disabili”. Il segretario generale della Cisl Scuola di Parma prendendo atto di questo appello, invita le istituzioni e i politici locali ad attivarsi a tutti livelli, affinchè l’Istituto Comprensivo di Borgotaro non subisca danni alla sua funzionalità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola, la Cisl denuncia: "A Borgotaro il personale non basta"

ParmaToday è in caricamento