Bormioli Luigi, la Filctem Cgil si conferma primo sindacato

Elezioni dal 3 al 10 giugno: 587 votanti. La Filctem Cgil provinciale si è confermata primo sindacato nella storica azienda vetraria, con il 58% delle preferenze

Si sono svolte dal 3 al 10 giugno scorsi le elezioni per il rinnovo delle Rappresentanze Sindacali Unitarie (RSU) alla Bormioli Luigi. Al termine delle consultazioni, in cui sui 789 aventi diritto i votanti complessivi sono risultati 587, la Filctem Cgil provinciale si è confermata primo sindacato nella storica azienda vetraria, con il 58% delle preferenze.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Non posso che esprimere grande soddisfazione – ha commentato il segretario generale della categoria, Giuseppe Braglia – per questo risultato, non scontato in un momento di grande difficoltà per il lavoro e i lavoratori in tutti i settori produttivi, tanto più in un’azienda in cui si registra la forte concorrenza sindacale dei CUB. Questo ottimo risultato, che ci consente di avere la maggioranza della rappresentanza sindacale in Bormioli Luigi, ci dovrà ulteriormente impegnare per rafforzare il sistema di tutele e diritti in quello che rappresenta indubbiamente uno dei siti industriali più importanti della nostra provincia. Ringrazio per l’esito di queste votazioni, anche a nome della categoria, tutti i lavoratori che hanno partecipato a questo fondamentale appuntamento di democrazia sindacale e in particolare coloro che si sono riconosciuti nel programma e nell’azione della Filctem Cgil provinciale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Tavolini ammassati e clienti senza mascherina: chiuso un locale di via Farini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento