Borse contraffatte, fermato un 35enne senegalese in Pilotta

Vasta operazione congiunta della Polizia di Stato con la Polizia Municipale con sei equipaggi di controllo sul territorio. Fermato anche un 31enne nigeriano per spaccio e un ivoriano per resistenza

Una denuncia per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti e una per minacce, oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale il bilancio dell'attività congiunta nei giorni scorsi della Polizia Municipale e della Polizia di Stato con il monitoraggio operato da sei pattuglie sul territorio cittadino. E.E., nigeriano con precedenti per spaccio, è stato fermato in Piazzale della Pace, con 8 grammi di marijuana suddivisa in due involucri. I.C., ivoriano 31enne, dopo aver opposto resistenza ai controlli, è stato denunciato per oltraggio e minacce ed espulso dal territorio cittadino perchè irregolare. E' stato fermato un senegalese 35enne che vendeva le false borse griffate nell'area del mercato e alla vista degli Agenti ha opposto resistenza ai controlli, è stato denunciato per ricettazione e tentativo di vendita di marchi contraffatti: 24 le borse contraffatte sequestrate dalla Municipale in piazzale Ghiaia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Processato per direttissima un cittadino tunisino 38enne colto appena dopo aver messo a segno un furto in un'abitazione in zona di via Emilia Ovest. Il ladro era riuscito a introdursi attraverso il magazzino per portare via attrezzatura da sci e altro materiale e dileguarsi in bici. E' stato il padrone di casa a coglierlo mentre lasciava l'abitazione, attorno alle 8,30 del mattino e chiamare immediatamente la Polizia che è riuscita a fermarlo in via Zanardelli mentre cercava di scappare con la refurtiva. L'uomo, con precedenti per reati contro il patrimonio, è accusato di furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale. Dai controlli, è emerso che anche la bici con cui aveva cercato di darsi alla fuga, era provento di un furto precedente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto: ecco tutte le regole in vigore a Parma da domani

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Covid: verso un nuovo Dpcm per il lockdown?

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Da Piazza della Pace a Piazza Garibaldi: anche Parma protesta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento