menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rubava sui bus nei giorni di mercato: 26enne arrestata

La giovane è stata arrestata ieri in flagranza di reato. Gli agenti di polizia l'hanno vista mentre si disfaceva delle prove del furto e l'hanno bloccata. Dopo aver passato una notte in camera di sicurezza è stata condannata a 8 mesi di reclusione

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si chiama E.P. 26 anni, la donna arrestata per numerosi borseggi compiuti a bordo dei bus, soprattutto nei giorni di mercato. La ragazza, di nazionalità bulagara, è stata condannata oggi a 8 mesi di reclusione e 200 euro di multa.

Fermata dalla polizia che negli ultimi mesi aveva registrato un notevole incremento del fenomeno dei borseggi a bordo degli autobus in particolare – appunto - nei giorni di mercato. L’analisi delle denunce e delle segnalazioni ha evidenziato che i furti di portafoglio avvenivano principalmente sulle linee degli autobus numero 4, 5 e 8.

Per contrastare questo fenomeno la Questura aveva messo diversi agenti della sezione antirapine in borghese alle fermate dei bus per scovare il ladro.

Alle ore 09.25 di ieri, 6 aprile, gli agenti che si trovavano in piazzale Corridoni mentre osservavano la discesa dei passeggeri dall’autobus della linea 5, hanno notato una ragazza con in mano un portafogli ed una borsa da spesa rossa che, con atteggiamento sospetto e guardandosi insistentemente attorno, si dirigeva nella direzione opposta alla provenienza dell’autobus.

Seguendola a distanza, gli investigatori hanno notato che la ragazza si dirigeva in Borgo Bosazza e qui, dopo aver rovistato nel portafogli e prese le banconote presenti che riponeva nella propria borsa, gettava il portafogli e la borsa rossa all’interno di un bidone per il vetro.

Apparendo evidente che la ragazza si era disfatta del portafogli che aveva appena rubato a bordo dell’autobus, è stata subito bloccata ed identificata

Gli agenti dell'antirapine hanno quindi recuperato gli oggetti che la stessa aveva gettato nel raccoglitore del vetro ed in particolare la borsa ed il portafoglio. Analizzando la documentazione riposta all’interno del portafogli la polizia è riuscita a risalire alla derubata, una signora di 82 anni che, contattata telefonicamente, ha verificato all’interno della propria borsal'assenza del portafogli e della borsa per la spesa. L'anziana non si era accorta di nulla.

La perquisizione personale della borseggiatrice, poi, ha permesso di rinvenire nella sua borsetta la somma di 90 euro, che aveva prelevato dal portafogli rubato. L’anziana derubata, quindi, è stata convocata presso gli uffici della squadra mobile dove ha sporto denuncia e ha riconosciuto gli oggetti che le erano stati rubati. Alla donna sono stati restituiti sia gli oggetti che il denaro rubati.

Inoltre la polizia ha scoperto che P. era già stata indagata per furto con destrezza a Bologna ed è stata fotosgnalata. Dalle immagini acquisite dalle telecamere dei bus gli agenti hanno capito che la ventiseienne agiva senza complici ed era veloce e scaltra, riuscendo a compiere i furti senza farsi notare e scappando via la fermata successiva al borseggio. La ragazza, oltre all'arresto e alla multa, è stata colpita di foglio di via da Parma per 3 anni.

Sua sorella minore, K.p. 22 anni, era stata arrestata dalla polizia proprio sabato 2 aprile, sempre in giorno di mercato, per furto aggravato per aver rubato un portafoglio a bordo di un autobus.

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma scongiura la zona rossa: restiamo arancioni

  • Cronaca

    Covid, record di casi a Parma: + 234 e 5 morti

  • Cronaca

    Parma in zona rossa: oggi si decide

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento