menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Burla, detenuto al 41 bis tenta il suicidio: ricoverato al Maggiore in prognosi riservata

Un detenuto in carcere a Parma, in regime di 41 bis, Domenico Belforte, ha tentato il suicidio in via Burla. L'episodio è stato reso noto dal suo legale Giuseppe Foglia. Domenico Belforte, boss dell'omonimo clan di Marcianise (Caserta) si trova ora ricoverato all'Ospedale Maggiore

Un detenuto in carcere a Parma, in regime di 41 bis, Domenico Belforte, ha tentato il suicidio in via Burla. L'episodio è stato reso noto dal suo legale Giuseppe Foglia. Domenico Belforte, boss dell'omonimo clan di Marcianise (Caserta) si trova ora ricoverato all'Ospedale Maggiore di Parma in prognosi riservata. L'avvocato ha reso noto che "al momento non è ancora possibile sapere cosa è successo" e che intende aspettare la perizia per capire meglio cosa è accaduto all'interno della sua cella nel carcere di Parma. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: più di 200 casi ma nessun decesso

  • Cronaca

    Confartigianato: "A disposizione le nostre sedi per le vaccinazioni"

  • Sport

    Pareggio amaro, il Parma si fa male da solo e la salvezza è un miraggio

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento