menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Botteghino, raccoglie un petardo e lo fa scoppiare: 34enne perde una mano

Un giovane moldavo è ricoverato in gravissime condizioni nel reparto di Rianimazione del Maggiore

Ha raccolto un petardo, ieri, mercoledì 1° gennaio, che si trovava a terra in zona Botteghino, in via Traversetolo e lo ha fatto scoppiare. Il 2020 è iniziato tragicamente per un 34enne di origine moldava che, dopo aver visto il petardo, ha deciso di provare a riutilizzarlo. L'esplosione è stata molto forte: il giovane è stato colpito pesantemente alla mano e al volto. Ricoverato d'urgenza al Pronto Soccorso dell'Ospedale Maggiore di Parma è stato poi trasferito nel reparto di Rianimazione in gravissime condizioni di salute. In seguito allo scoppio del petardo ha perso una mano. 

Aggiornamenti a breve 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Temporali e piene dei fiumi: allerta rossa nel parmense

Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Erogazione gratuita di farmaci in fascia C: ecco come fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento