Casadesso: all’asta sette appartamenti e quattro autorimesse al Botteghino

Ferretti: “Un passo necessario per Comune e STT, ma anche un buon affare per chi cerca casa in proprietà. Casadesso dovrà completare nei prossimi mesi la terza palazzina di Vicofertile, poi potrà essere definitivamente chiusa”

​Prosegue l’attività del Comune per mettere ordine nel complesso sistema delle società partecipate. Casadesso, società della holding STT, dedicata all’edilizia sociale, è stata posta in liquidazione dal Comune di Parma nel dicembre 2013. Ora continua il suo percorso mettendo in vendita gli immobili del Botteghino sul libero mercato. “Tali risorse – puntualizza l’assessore Marco ferretti – serviranno per migliorare la situazione economica in vista del conferimento del patrimonio ad Acer. Casadesso dovrà completare nei prossimi mesi la terza palazzina di Vicofertile, poi potrà essere definitivamente chiusa”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il liquidatore di CasAdesso ha pubblicato il bando di asta pubblica (www.sttholding.com) per la vendita dei 7 appartamenti con relative autorimesse, oltre a 4 altre autorimesse vendute singolarmente. Si tratta delle case legate alla nota vicenda del Botteghino di Porporano, espropriate dal Comune nell’ambito della sanatoria delle costruzioni abusive, conferite, libere da ogni vincolo, alla società Casadesso come aumento di capitale. Gli appartamenti, ultimati nell’anno 2009, sono palazzine inserite in un contesto residenziale, tranquillo e a pochissimi chilometri da Parma. Il prezzo a base d’asta (ribassato del 20% rispetto all’asta dell’anno passato) è mediamente di 1.600 euro al metro quadrato. Chiunque può accedere al Bando e presentare offerta entro martedì 4 Novembre 2014,secondo le modalità previste dal Bando stesso, indicate sul sito di STT..“Si tratta di una buona occasione d’acquisto – afferma l’assessore Marco Ferretti – e per il Comune e il sistema partecipate di un passo necessario in vista del risanamento di STT”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Torna il volo Parma-Trapani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento