menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Brad Mehldau e Joshua Redman aprono il Festival Barezzi con un grande jazz

Artisti di fama internazionale nella scena jazz hanno aperto ieri sera il Festival Barezzi continuerà fino al 14 novembre con altri grandi concerti

Una grande serata di jazz internazionale ha aperto ieri il Festival Barezzi che da ieri fino al 14 novembre metterà in scena una serie di eventi e concerti in città ed in provincia (clicca qui per il programma completo).

Brad Mehldau e Joshua Redman, due artisti di fama internazionale hanno regalato agli spettatori due ore di puro jazz dando vita ad una performance unica ed eccezionale nel suo genere.

In questi due artisti si trova una grande complicità musicale che coinvolge in maniera sensibile il pubblico trasportandolo in un' atmosfera magica e travolgente.

Brad Mehldau pianista statunitense acclamato già dagli anni novanta inizia a suonare ispirandosi ed ereditando la capacità armonica e introspettiva del grande Bill Evans. Insieme al sassofonista Joshua Redman ha inziato a suonare dal '94.

Redman è figlio del famoso sassofonista statunitense Dewey Redman, vissuto nell'ambiente musicale fin da bambino conosce artisti come Keith Jarrett e Ornette Coleman.

Virtuoso del jazz affascina con il suo suono unico e di altissimo livello.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Attualità

Scuola Bottego, piano allagato: gli alunni tornano a casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento