#BringBackOurGirls: sabato presidio in piazza Garibaldi per le 200 nigeriane rapite

#BringBackOurGirls: riportiamo a casa le 200 ragazze, rapite dai fondamentalisti islamici di Boko Haram. Sabato 31 maggio l'Associazione Nigeriani di Parma invita a scendere in piazza Garibaldi

#BringBackOurGirls davanti alla Provincia di Parma

#BringBackOurGirls: riportiamo a casa le 200 ragazze, rapite dai fondamentalisti islamici di Boko Haram lo scorso aprile, in un liceo di Chibok, nel nord della Nigeria. La paura per la sorte delle studentesse cristiane cresce e i loro connazionali mobilitano anche Parma. Sabato 31 maggio alle 11, l’associazione Nigeriani di Parma e l’associazione Festival of Praise invitano tutti a partecipare alla manifestazione in piazza Garibaldi. Anche la nostra città si prende a cuore questa storia che sta tenendo tutto il mondo con il fiato sospeso. E  mentre la campagna #BringBackOurGirls rimbalza sulle pagine dei social network, si chiede di tenere alta l’attenzione perché, anche da qui, arrivi l’invito al governo Nigeriano a fare tutto il possibile per riportare le ragazze sane e salve a casa. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come racconta Osuji Emeka Agostine, presidente dell’associazione Nigeriani, “da quasi due mesi le ragazze sono nelle mani di persone pericolose e non se ne sa nulla. Siamo molto preoccupati per la loro salute, anche psicologica. Chiediamo che il governo nigeriano faccia ancora di più. E vogliamo raccontare a tutti quel che sta accadendo nella nostra terra, un paese di tante religioni dove ciascuno deve restare libero di professare la propria, in modo pacifico e libero. Vi invitiamo a non mancare”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tavolini ammassati e clienti senza mascherina: chiuso un locale di via Farini

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Parma, ipotesi Longo come nuovo Ceo

  • Sequestrati 70 chili di alimenti scaduti in un ristorante di Parma

  • Controlli anti Covid durante la movida: multe ad una cena 'privata' a Chiozzola

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento