Tenta di sfuggire ai controllori Tep e fa cadere un anziano: 14enne nei guai

Sembra sia stato un gesto involontario quello di un 14enne che questo pomeriggio, per sfuggire al controllo del biglietto, ha spinto e fatto cadere un anziano signore che stava per salire sull'autobus

Sembra sia stato un gesto involontario quello di un 14enne che questo pomeriggio, per sfuggire al controllo del biglietto, ha spinto e fatto cadere un anziano signore che stava per salire sull'autobus. Erano le 17.30 quando, alla vista dei controllori Tep, un gruppetto di quattro coetanei che viaggiava sulla linea 23 si è dato alla fuga nei pressi del parcheggio del Mercatone Uno. Nella fretta, però, uno dei ragazzi ha urtato un 84enne che è rovinato a terra ferendosi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Municipale che hanno identificato il 14enne per poi riconsegnarlo ai genitori, mentre sono in corso gli accertamenti per individuare gli altri coetanei che si sono resi irreperibili. L'anziano per le ferite riportate è stato ricoverato al Maggiore, mentre il ragazzo è stato segnalato alla Procura dei Minori del Tribunale di Bologna. "I vigili - ha sottolineato l'assessore alla Sicurezza, Cristiano Casa - anche in questa occasione hanno svolto un lavoro prezioso, intervenendo tempestivamente grazie alla positiva e consolidata collaborazione con i controllori di TEP".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Parma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto: ecco tutte le regole in vigore a Parma da domani

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Covid: verso un nuovo Dpcm per il lockdown?

  • Verso un lockdown soft dal 9 novembre?

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento