Ghiaia, la cabina osteggiata dai commercianti. "Pericolo per la sicurezza"

E' lì da cinque anni e non si conosce ancora il suo destino. E' la cabina Iren in cui ci sono i generatori che danno elettricità al mercato della Ghiaia. Mattioli della polleria Otello: "La cabina crea un punto nascosto favorevole ai malintenzionati"

E' lì da cinque anni e non si conosce ancora il suo destino. Quello che si sa è che la cabina Iren, in cui ci sono i generatori che danno elettricità al mercato della Ghiaia, ha creato molti problemi ad alcuni commercianti di borgo Paggeria (come la Drogheria Canali) e alla Polleria Otello che si trova in piazza.

Ieri il consigliere del Pd, Maurizio Vescovi, ha segnalato il disagio in Consiglio comunale: "Si ha notizia di possibili provvedimenti - afferma Vescovi nel suo intervento - per lo spostamento sotto il ponte Romano, ma la struttura è lì sul marciapiedi da oltre 5 anni e diventa deposito di rifiuti e latrina. I residenti e i commercianti sono davvero esasperati. Si segnalano anche rischi da radiazioni elettromagnetiche". Infatti i negozianti da tempo chiedono che la cabina venga spostata dal punto in cui si trova ora - nella galleria che collega borgo Paggeria a piazza Ghiaia - perché non solo dà poca visibilità al passaggio, quindi alle attività commerciali nel borgo, ma è anche fonte di problemi legati alla sicurezza.

"Mi hanno già derubato una volta -  ha spiegato il proprietario della polleria Otello, Daniele Mattioli - e la cabina crea un punto nascosto che permette ai malintezionati di fare qualsiasi cosa. Infatti c'è sporcizia e degrado, inoltre non ho potuto aprire un secondo ingresso perché la presenza della cabina non lo permette".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Pestato a sangue per aver difeso un collega: barista di Busseto in ospedale

  • Coronavirus, Parma seconda in regione per numero di casi: 21 in più

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Parma-Krause: in arrivo i milioni degli americani

  • Apre un bed and breakfast ma non comunica le generalità dei clienti alla Questura: titolare denunciata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento