menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caccia alla volpe, sabato presidio per opporsi alla decisione della Provincia

L'Italia dei Valori convoca un presidio sabato mattina alle ore 11 in Piazza Garibaldi contro la decisione della Provincia di riaprire la caccia alla volpe

Caccia alla volpe. L'Italia dei Valori convoca un presidio sabato mattina alle ore 11 in Piazza Garibaldi contro la decisione della Provincia. "Se ogni anno la Regione Emilia-Romagna -si legge in una nota- stanzia 800mila euro per risarcire gli agricoltori dai danni causati da fagiani, lepri e nutrie e la volpe rappresenta un naturale predatore di queste specie selvatiche, perché, anziché incentivarne la protezione, le Province ne autorizzano l'uccisione?". Questo l'interrogativo posto dalle associazioni animaliste, che sottolineano come la decisione della Provincia di Parma di riaprire la caccia alla volpe rappresenti a tutti gli effetti un danno non solo ambientale, ma anche economico. Una posizione condivisa anche dall'Italia dei Valori di Parma e che verrà ribadita sabato 23 novembre in Piazza Garibaldi con un presidio che, dalle ore 11, punterà ad informare la cittadinanza sulla realtà dei fatti e a spiegare come una norma di questo tipo appaia inconcepibile sotto ogni punto di vista.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Prosegue la campagna vaccinale: a Parma quasi 174 mila dosi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento