Cadavere vicino alla stazione di Parma: ferma la linea ferroviaria

E' stato segnalata da un convoglio in transito la presenza di un cadavere poco fuori dalla stazione di Parma. Non sono stati trovati, per il momento, documenti, ma solo un telefono cellulare privo di batteria e scheda sim

La linea ferroviaria tradizionale é bloccata tra Bologna e Piacenza dalle 9.20 quando è stato segnalata da un convoglio in transito la presenza di un cadavere poco fuori dalla stazione di Parma. Il disservizio riguarda la linea ordinaria, non quella ad alta velocità. Sul posto la Polfer per ricostruire l'accaduto. A quanto si apprende, non si tratterebbe di una persona investita in mattinata, potrebbe però trattarsi anche di un incidente notturno. Sulla linea sono segnalati ritardi fino a 90 minuti.

I resti del corpo sono stati avvistati questa mattina dal macchinista di un treno regionale, a circa un chilometro fuori dalla stazione di Parma in direzione di Bologna. Non sono stati trovati, per il momento, documenti, ma solo un telefono cellulare privo di batteria e scheda sim. La circolazione ferroviaria è bloccata dalle 9.20 in entrambe le direzioni, anche se le Ferrovie attendono il via libera della autorità giudiziaria per riprendere la circolazione almeno su uno dei due binari. Il treno regionale è stato cancellato, e i passeggeri 'riprotetti' su un altro convoglio, compatibilmente con la ripresa della circolazione sulla linea.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La circolazione sulla linea ferroviaria tra Bologna e Piacenza è stata riattivata su un binario dopo che era stata bloccata questa mattina per il ritrovamento di un cadavere vicino alla stazione di Parma. Ora si procede a senso unico alternato tra Parma e Sant'Ilario d'Enza. Undici convogli hanno subito ritardi, quattro regionali sono stati cancellati totalmente, tre parzialmente. I viaggiatori sono stati riprotetti su convogli successivi.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Parma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tavolini ammassati e clienti senza mascherina: chiuso un locale di via Farini

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Parma, ipotesi Longo come nuovo Ceo

  • Controlli anti Covid durante la movida: multe ad una cena 'privata' a Chiozzola

  • Sindaci: eletti Fiazza a Fontevivo, Boraschi a Palanzano, Canepari a Pellegrino, Restiani a Varano e Concari a Soragna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento