Cade mentre va a funghi a Monchio: 61enne soccorsa con l'elicottero e portata al Maggiore

Il marito è andato al rifugio Lagoni per chiamare il 118

Una signora di 61 anni residente a Parma è caduta mentre si trovava con il marito a funghi sulla strada sterrata che dal Passo della Colla va verso la Val di Tacca, nel comune di Monchio delle Corti. Alle ore 12 di oggi, sabato 17 agosto, la donna è scivolata e si è procurata un doloroso trauma distorsivo alla caviglia. Il marito è andato al rifugio Lagoni per chiamare il 118 che ha inviato sul posto una squadra del Soccorso Alpino della stazione Monte Orsaro e l'elicottero del 118 di Pavullo con a bordo un tecnico del Cnsas. 

Sul posto erano già presenti i Carabinieri Forestali del parco cento laghi di Lagdei. Nell’attesa dell’arrivo dell’elicottero, il personale Soccorso Alpino ha immobilizzato l’arto traumatizzato e posizionato la donna sulla barella spostandola in una zona dove era raggiungibile con il verricello. L’equipaggio dell’elicottero è sceso tramite il verricello ed ha somministrato alla donna un un'analgesico per contestare il dolore. La 61enne è stata poi trasportata all'Ospedale Maggiore di Parma. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la situazione in Emilia-Romagna: "Chi ha dubbi chiami il 118, non vada al Pronto Soccorso"

  • Bimba di sei anni muore per meningite

  • CORONAVIRUS: TUTTO QUELLO CHE C'E' DA SAPERE

  • Sbarca a Parma la truffa del finto incidente: "Un giovane si butta sotto l'auto, simulando di essere investito"

  • Tenta una rapina al Centro Torri, poi chiama i carabinieri simulando un'aggressione: denunciato

  • ATTENZIONE ! Coronavirus: sui social un'immagine fake di ParmaToday

Torna su
ParmaToday è in caricamento