Cade mentre va a funghi a Monchio: 61enne soccorsa con l'elicottero e portata al Maggiore

Il marito è andato al rifugio Lagoni per chiamare il 118

Una signora di 61 anni residente a Parma è caduta mentre si trovava con il marito a funghi sulla strada sterrata che dal Passo della Colla va verso la Val di Tacca, nel comune di Monchio delle Corti. Alle ore 12 di oggi, sabato 17 agosto, la donna è scivolata e si è procurata un doloroso trauma distorsivo alla caviglia. Il marito è andato al rifugio Lagoni per chiamare il 118 che ha inviato sul posto una squadra del Soccorso Alpino della stazione Monte Orsaro e l'elicottero del 118 di Pavullo con a bordo un tecnico del Cnsas. 

Sul posto erano già presenti i Carabinieri Forestali del parco cento laghi di Lagdei. Nell’attesa dell’arrivo dell’elicottero, il personale Soccorso Alpino ha immobilizzato l’arto traumatizzato e posizionato la donna sulla barella spostandola in una zona dove era raggiungibile con il verricello. L’equipaggio dell’elicottero è sceso tramite il verricello ed ha somministrato alla donna un un'analgesico per contestare il dolore. La 61enne è stata poi trasportata all'Ospedale Maggiore di Parma. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parmense flagellato dal maltempo: allagamenti, crolli e disagi per la neve

  • Esce di strada in via Emilia sotto la pioggia a dirotto: gravissimo al Maggiore

  • Nascondevano otto chili di cocaina in un garage del San Leonardo: arrestato un pizzaiolo ed il suo complice

  • Maltempo: allerta per piene dei fiumi e frane in Appennino

  • Gervinho, lesione di primo grado: ecco i tempi di recupero

  • Tegola Cornelius, si ferma in Nazionale: Parma senza attaccanti

Torna su
ParmaToday è in caricamento