Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Cade per cinque metri durante una battuta di caccia al cinghiale: 73enne grave al Maggiore

L'uomo, che era in compagnia di altri cacciatori, è stato trasportato in elicottero in ospedale

Un cacciatore di 73 anni - impegnato in una battuta di caccia al cinghiale - è caduto per circa cinque metri ed è rimasto gravemente ferito nella mattinata di oggi, sabato 7 novembre, all'interno di un bosco nel territorio del comune di Palanzano. L'uomo, che si trovava in zona con altri cacciatori, si trovava nei pressi della piccola frazione di Zibana quando all'improvviso - in un punto del bosco molto scosceso - è caduto per circa cinque metri, procurandosi un trauma cranico e un trauma alle gambe.

Gli altri cacciatori hanno avvertito il 118 e sul posto sono arrivate l’ambulanza e l’automedica, la squadra del Soccorso Alpino e Speleologico, stazione M. Orsaro, l’elicottero 118 di Parma, i Carabinieri della locale stazione di Palanzano e i Vigili del Fuoco. L’equipaggio dell’automedica, arrivato in pochi minuti in zona insieme ai militari, è stato accompagnato da dei cacciatori con i loro fuoristrada. Sul posto è arrivato anche l'elicottero, che è atterrato nei paraggi. Il 73enne è stato trasportato in elicottero all'Ospedale Maggiore con ferite di media gravità. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade per cinque metri durante una battuta di caccia al cinghiale: 73enne grave al Maggiore

ParmaToday è in caricamento