Albero caduto in via Berenini, il Comune: "E' colpa del passato"

Dopo l'episodio di sabato Folli interviene sottolineando che "l'Amministrazione precedente ha privilegiato interventi di tipo estetico". Avviato un piano di monitoraggio e potatura"

Sabato mattina un grosso tronco è caduto in viale Berenini. Solo per caso si è evitato il peggio. Quel tronco poteva cadere sui passanti del sabato pomeriggio e provocare danni seri alle persone. Secondo molte passanti la situazione degli alberi in città è di emergenza in molti luoghi della città, a partire da Piazzale della Pace. Il Comune di Parma, tramite l'assessore Folli, dà la colpa all'amministrazione precedente. "Purtroppo i casi di Viale Berenini -sottolinea Folli- così come i precedenti sono frutto della poca attenzione dedicata in passato a questa attività essenziale per la sicurezza dei cittadini".

LE IMMAGINI DELL'ALBERO CADUTO. Segnalateci altre situazioni a rischio, nello spazio commenti

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Folli però sottolinea anche che è in corso un monitoraggio delle situazioni più a rischio e un piano di intervento per la potatura degli alberi. "Il Comune a giugno ha riattivato un piano di monitoraggio scientifico sui grandi parchi dove insistono alberature storiche di grandi dimensioni dopo che l'Amministrazione precedente, con budget a disposizione ben superiori, ha privilegiato interventi nel verde di tipo estetico piuttosto che attività di manutenzione ordinaria necessarie al mantenimento del patrimonio arboreo quali controlli e potature. Parallelamente - conclude l'assessore - stiamo procedendo a terminare un ciclo di potature, partendo dalle alberature più a rischio, che ci permetterà entro un mese di mettere in sicurezza la maggior parte del patrimonio arboreo cittadino con particolare riguardo per gli alberi di grossa taglia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Torna il volo Parma-Trapani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento