menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parma, ecco le nuove divise, Leonardi: "Siamo a posto così"

Nella sala stampa del centro direzionale di Collecchio sono state presentate le nuove maglie con l'amministratore delegato che fa il punto anche sul mercato: "Valuteremo tutti i calciatori, siamo in 35 il nostro obiettivo è sfoltire la rosa. La squadra è al completo"

Il Parma veste ancora Errea. Le nuove divise dei crociati sono marchiate di nuovo dall'azienda locale guidata da Gandolfi, che si dice soddisfatto e onorato di vestire la squadra della propria città: "Siamo l'unica azienda che fa questo, disegnare le maglie e cucirle per la squadra della propria città è un onore". Numerose le innovazioni stilistiche proposte, a sottolineare l'inizio di un nuovo ciclo, mantenendo uno stretto e forte legame con la tradizione.

Leonardi, seduto accanto  Gandolfi, commenta il mercato e la situazione: "Siamo in tanti, dobbiamo sfoltire la rosa e bisogna essere in 25-28. Con questo non dico che i migliori sono sul mercato.  Ho letto mille cose sui nostri calciatori, ma a oggi siamo qui, tutti. E' stato venduto solo Parolo e gli altri sono qui. Io penso che bisogna pensare prima di scrivere qualcosa,  perché penso che il Parma si stia muovendo bene. Sono arrivati parecchi giocatori ed è chiaro che fa piu appeal un nome famoso ma siamo convinti che loro potranno fare benissimo e che potranno darci ragione un tutto. Poi non so chi vada via,  sono valutazioni che si fanno nel corso della preparazione. Cerri? Vediamo che fa, è un patriminio. Noi non abbiamo bisogno di vendere, siamo a posto e vogliamo dare una continuità aziendale attraverso anche i nostri calciatori.  A mio parere ci siamo rinforzati, siamo a posto,  poi il mercato è lungo.  Cassano e Schelotto? Non sono nostri e non parlo. Poi se di vuole fare fantacalcio ok, si puo fare ma non è nella mia indole".


Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Prosegue la campagna vaccinale: a Parma quasi 174 mila dosi

Attualità

Vaccino dai 60 ai 64 anni: a Parma 7.400 prenotazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Omicidio di via Volturno: Patrick Mallardo non risponde al Gip

  • Economia

    Morte del lavoratore 37enne, Cgil: "Imperativo un cambio di passo"

  • Cronaca

    Tragedia a Sorbolo: morto operaio di 37 anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento