menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calciopoli, il Tribunale chiama a testimoniare anche Baraldi e Minotti

L'udienza, che si terrà il prossimo primo marzo, vedrà in aula Gianfelice Facchetti, figlio dell'ex campione dell'Inter Giacinto Facchetti, l'ex presidente del Napoli Corbelli e il presidente del Palermo Zamparini

La nona sezione del Tribunale di Napoli ha ammesso l'esame di nuovi testimoni indicati dal pubblico ministero Giuseppe Narducci al processo di Calciopoli. I testimoni saranno interrogati in aula alla prossima udienza fissata il primo marzo. Si tratta, tra gli altri, di Gianfelice Facchetti, figlio dell'ex campione e presidente dell'Inter Giacinto Facchetti, dell'ex presidente del Napoli, Corbelli, del presidente del Palermo Zamparini, dei dirigenti del Parma, all'epoca dei fatti, Baraldi e Minotti, nonchè l'ex arbitro Nucini.

Tutti furono ascoltati a partire dall'aprile 2010 dai pm Narducci e Capuano in qualità di persone informate dei fatti, offrendo elementi ritenuti significativi per l'accusa. Nel corso dell'udienza di oggi il pm Narducci ha fatto rilevare una serie di errori contenuti nella perizia disposta dal tribunale relativa alla trascrizione di telefonate indicate dalle difese. Tra gli errori rilevati dal pm, l'indicazione errata di un interlocutore degli ex arbitri Bergamo e Pairetto: nella perizia esso risulta come un «tal Danilo», mentre è accertato che l'utenza apparteneva all'ex dirigente del Milan Leonardo Meani, imputato in questo processo. Il tribunale ha pertanto disposto che entro 45 giorni il perito dovrà ricontrollare le telefonate intercettate con le indicazioni esatte. Entro quella data il perito dovrà anche depositare le trascrizioni di una serie di telefonate richieste dalle difese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ritrovato il corpo di Andrea Diobelli

  • Cronaca

    Montagna stregata: altra vittima sul Marmagna

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 157 casi 5 decessi

  • Sport

    Ennesima rimonta, il Parma non sa più vincere: con lo Spezia finisce 2-2

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento