rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Oltretorrente / Piazzale Santa Croce

Camminata antirazzista in Oltretorrente

L'appuntamento è per giovedì 14 dicembre alle ore 18 in piazzale Santa Croce

Dopo l'aggressione razzista ai danni di Said e di un suo collaboratore ivoriano, che sono stati insultati e picchiati in piazzale Santa Croce, alcuni collettivi cittadini promuovono una camminata antirazzista proprio in quartiere Oltretorrente, con partenza dal luogo in cui è avvenuta l'aggressione. 

"Dopo l'ennesima aggressione razzista a Parma -si legge su Facebook- fomentata dallo sciacallaggio politico e dall'opportunismo dei giornali locali, non è più tempo di rimanere fermi, stare a guardare e lasciare la nostra città, da sempre antirazzista, in mano alla xenofobia e alla violenza razzista. L'ultima delle molteplici è ai danni di Sahid e del suo collega Abdel, da sempre conosciuto da tutti in Oltretorrente per la gestione del "Carpe Diem", attaccato a suon di insulti razzisti e arti marziali. Scendi quindi in piazza per una camminata in Oltretorrente, per mostrare a tutta Italia qual è la "Parma per bene", per lottare contro la deriva razzista che attanaglia la nostra città. Martedì 12 alle 18 assemblea coordinativa Circolo arci aquila longhi, Vicolo S. Maria 1/A" 

Aderiscono: Aula Tsunami, Giovani Comunisti/e Parma, FGCI Parma, Sturmkollektiv, Rete Diritti in Casa, Officina Popolare Parma, Pirati Metropolitani, Sempreinlotta Parma, Ciac onlus, Unione degli Universitari - UdU Parma, Prc Parma, Comitato Chiamata contro la guerra, Art Lab Occupato

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camminata antirazzista in Oltretorrente

ParmaToday è in caricamento