Cronaca

Campagna vaccinale Covid: l'Ausl assume 24 medici e 7 infermieri

Ancora aperti i bandi per reclutare personale con procedure d’urgenza

Non solo nuove sedi attrezzate per la somministrazione dei vaccini, ma anche nuove assunzioni di professionisti per intensificare la lotta al coronavirus grazie alle vaccinazioni.

Sono in totale 24 i medici e 9 gli infermieri neoassunti dall’Azienda Usl di Parma dall’inizio dell’anno, al termine di selezioni specifiche per reclutare nuovi professionisti da dedicare alle vaccinazioni in aggiunta al personale già in servizio. Da gennaio ad oggi sono 6 gli infermieri e 8 i medici che hanno preso servizio, mentre altri 3 medici iniziano a metà marzo, tutti in prima linea per assicurare l’attività vaccinale contro il coronavirus. A questo personale si aggiungono 13 medici e 3 infermieri inviati dall’agenzia di lavoro individuata dalla struttura del Commissario straordinario nazionale.

I professionisti assunti sono impiegati nelle équipe dei centri vaccinali di Parma e provincia. Ogni équipe vaccinale è composta da 1 infermiere vaccinatore, 1 infermiere dedicato alla preparazione delle dosi, 1 assistente sanitario per il coordinamento delle attività, 1 infermiere addetto all’osservazione post vaccinazione. Per ogni seduta vaccinale, è inoltre presente almeno un medico, e a tutto questo personale vanno aggiunti gli operatori addetti all’accoglienza.

L’attività vaccinale anti-covid ha richiesto dunque il potenziamento delle risorse professionali, che si auspica possano continuare ad arrivare anche dalle prossime selezioni già bandite. Si stanno infatti esaminando le domande ricevute dagli infermieri che chiedono di partecipare al maxi concorso per l’Area Vasta Emilia Nord, cioè per le Aziende sanitarie di Piacenza, Parma, Reggio Emilia e Modena (capofila Ausl Piacenza), che conta poco più di 4.500 candidature totali, di cui 462 specifiche per l’Azienda Usl di Parma. Inoltre, medici, infermieri e assistenti sanitari, che vogliono contribuire all’attuazione del piano di somministrazione dei vaccini anti sars-cov-2, possono ancora  inviare la loro candidatura alle due Aziende sanitarie di Parma, perché le specifiche procedure d’urgenza sono ancora aperte. Tutte le informazioni sono disponibili nel sito www.ausl.pr.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campagna vaccinale Covid: l'Ausl assume 24 medici e 7 infermieri

ParmaToday è in caricamento