Bocconi avvelenati a Sissa-Trecasali: Perla lotta tra la vita e la morte

Un nuovo caso di avvelenamento di cani dovuto alla presenza di bocconi avvelenati nel Taro nella zona tra Sissa-Trecasali e Roccabianca. Perla lotta tra la vita e la morte, tra vomito, spasmi e contrazioni. In zona sono stati distribuiti bocconi avvelenati, nello specifico piccioni imbottiti di veleno

Un nuovo caso di avvelenamento di cani dovuto alla presenza di bocconi avvelenati nel Taro nella zona tra Sissa-Trecasali e Roccabianca. Perla lotta tra la vita e la morte, tra vomito, spasmi e contrazioni. In zona sono stati distribuiti bocconi avvelenati, nello specifico piccioni imbottiti di veleno che colpiscono indiscriminatamente tutti gli animali che si dovessero trovare in zona. L'appello di Gabriella Meo: "Non girate con i cani, ovviamente stiamo provvedendo alla bonifica con le forze dell'ordine"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc a Bedonia, lite per un muretto: 63enne uccide il vicino di casa 70enne fracassandogli il cranio

  • Calabria, Pizzarotti sullo spot che attacca il Nord: "Non dirò mai venite a Parma paragonandola ad altre città"

  • Paura a Cangelasio: esplosione ed incendio in un fienile e un'abitazione

  • Maxi evasione dell'Iva: la Finanza sequestra 12 milioni di euro a due cooperative del gruppo Taddei

  • Allerta meteo arancione per temporali, temperature in picchiata

  • Coronavirus, a Parma zero decessi e zero contagi

Torna su
ParmaToday è in caricamento