Bocconi avvelenati a Sissa-Trecasali: Perla lotta tra la vita e la morte

Un nuovo caso di avvelenamento di cani dovuto alla presenza di bocconi avvelenati nel Taro nella zona tra Sissa-Trecasali e Roccabianca. Perla lotta tra la vita e la morte, tra vomito, spasmi e contrazioni. In zona sono stati distribuiti bocconi avvelenati, nello specifico piccioni imbottiti di veleno

Un nuovo caso di avvelenamento di cani dovuto alla presenza di bocconi avvelenati nel Taro nella zona tra Sissa-Trecasali e Roccabianca. Perla lotta tra la vita e la morte, tra vomito, spasmi e contrazioni. In zona sono stati distribuiti bocconi avvelenati, nello specifico piccioni imbottiti di veleno che colpiscono indiscriminatamente tutti gli animali che si dovessero trovare in zona. L'appello di Gabriella Meo: "Non girate con i cani, ovviamente stiamo provvedendo alla bonifica con le forze dell'ordine"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bedonia, precipita con l'auto nel Taro: muore 20enne

  • Terrore a Fidenza: rogo a bordo dell'autobus pieno di studenti

  • Panico in via Newton, fiamme nella scuola: evacuati gli studenti

  • Tra mercatini di Natale, teatri, concerti e vin brulè: ricchissimo week end di dicembre

  • Fallisce la Sebiplast: al via i licenziamenti collettivi

  • E' morto Beppe Aliano, il 19enne rimasto coinvolto nello scontro di Fontanini

Torna su
ParmaToday è in caricamento