Pitbull legato alla catena muore per il caldo

Il cane è stato trovato in una casa vicino a Berceto da alcuni passanti disteso a terra senza vita, di fianco il suo cucciolo che l'accudiva. Il proprietario è stato denunciato per maltrattamenti

E' stato trovato da alcuni passanti, legato alla catena e senza vita. Un pitbull è morto nei giorni scorsi all'interno del cortile di un'abitazione vicino a Berceto, molto probabilmente per un colpo di calore. L'animale si trovava, oltre che legato alla catena - pratica vietata da una legge Regionale- anche senza cuccia e senza la possibilità di ripararsi dal sole. Alcuni passanti si sono accorti della presenza del cane, che era disteso a terra. Di fianco al pitbull c'era il suo cucciolo che lo accudiva. Sul posto sono subito arrivati i carabinieri di Berceto, la Polizia Municipale e i veterinario dell'Ausl. Sul corpo del pitbull verrà effettuata l'autopsia: nel frattempo il proprietario del cane è stato denunciato per maltrattamenti mentre l'Enpa si è costituita parte civile. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aeroporto, gli industriali ci mettono 8.5 milioni di euro: ecco i nuovi voli

  • "La Pianura Padana è una camera a gas"

  • Trova una ladra in camera da letto, la blocca e la fa arrestare: 26enne serba in carcere

  • Fontanellato: 40enne morsa al polpaccio da una nutria

  • Maxi blitz di polizia, carabinieri e finanza: città al setaccio

  • Piazzale Picelli, 46enne morto dopo lo scontro con una bici: ciclista nigeriano accusato di omicidio stradale

Torna su
ParmaToday è in caricamento