menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dillo è scappato dal pollaio in cui era rinchiuso a pane e acqua

"Dillo è un piccolo volpinetto di circa 5 chilogrammi di circa 2 anni che doveva essere sequestrato perché detenuto in un pollaio, a "guardia" delle volpi e cibato a pane e acqua"

Pubblichiamo l'appello di una volontaria. "Dillo è un piccolo volpinetto di circa 5 chilogrammi e di 2 anni che doveva essere sequestrato perché  detenuto in un pollaio, a “guardia” delle volpi e cibato a pane e acqua. Doveva sì essere sequestrato, ma le forti piogge temporalesche che un giorno si sono abbattute rovinosamente su parte della provincia parmense, hanno causato una frana che ha divelto le recinzioni del pollaio, permettendo così al piccolo detenuto di scappare. Segnalato e raccolto dai volontari, rassicurato e rifocillato il minuto Dillo è l’insegna in toto della gioiosità e dell’affettuosità, sempre con delicatezza d’approccio. Va d’accordo con gli altri cani, e per le sue intrinseche caratteristiche è adatto in particolar modo a una famiglia con bambini. Per adozioni e informazioni: Enpa Parma 3470361628 adozioni@enpaparma.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Prosegue la campagna vaccinale: a Parma quasi 174 mila dosi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 134 contagi e 2 morti

  • Cronaca

    Omicidio di via Volturno: Patrick Mallardo non risponde al Gip

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento