Appello urgente per l'adozione di madre e figlio: a breve gli verrà amputata una zampa

Appello di una volontaria per due cani, madre e figlio a cui verrà amputata a breve la zampetta anteriore destra: "Aiutateci, ci farebbe piacere adottarli insieme"

Appello di una volontaria per due cani, madre e figlio. "Chiedo aiuto a far adottare queste due meraviglie! Sono un maschietto (pelo lungo) ed una femminuccia di medio piccola taglia (mamma e figlio), dal carattere dolce ed affettuoso, davvero meravigliosi. Lui è un tripode, a breve gli verrà amputata la zampetta anteriore destra. Cammina e si muove come se niente fosse, lei è dolce e delicata. Ci piacerebbe farli adottare insieme ma l’adozione separata va bene comunque. Adorano la libertà ma amano le coccole. Aiutateci! Li ho chiamati Lilli e il vagabondo!. Per adozioni: katia.dog@tiscali.it  3478730433

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto: ecco tutte le regole in vigore a Parma da domani

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento