Capodanno, sparavano con le pistole scacciacani in mezzo alla folla

I militari della Compagnia di Parma il 1 gennaio 2014, durante i festeggiamenti, hanno denunciato in stato di libertà per porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere tre cittadini delle Filippine che in mezzo alla folla presente nel centro storico

I militari della Compagnia di Parma il 1 gennaio 2014, durante i festeggiamenti del fine/inizio anno, hanno denunciato in stato di libertà per porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere tre cittadini delle Filippine che in mezzo alla folla presente nel centro storico di Parma sparavano con due pistole “scacciacani” passandosele tra di loro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le armi, completamente simili a quelle comuni da sparo per foggia e struttura (a meno, per una di esse, del tappo rosso), sono state trovate in mano ai tre dai militari della Stazione di Parma in servizio durante il passaggio al nuovo anno proprio per prevenire i pericoli derivanti dal maneggio improprio di fuochi d’artificio ed i reati commessi contestualmente ai festeggiamenti. Le persone denunciate, di età compresa tra i 38 ed i 18 anni, sono stati quindi condotti in Caserma per eseguire le attività di rito e poi rilasciati più tardi. Le armi sono state sequestrate. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Maxi rissa con i coltelli all'alba all'ex Salamini, quattro feriti: due gravi al Maggiore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento