menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Carabinieri, bilancio 2010: oltre 200 arresti, ma è la droga a preoccupare

In aumento i furti rispetto all'anno precedente. Il colonnello Cerruti: "Parma e la sua provincia sono ancora zone sicure, anche se la diffusione di sostanze stupefacenti è allarmante. Attenzione alle droghe sintetiche"

Il comandante provinciale dei carabinieri di Parma, colonnello Paolo Cerruti, ha reso noti i dati dell'attività dei militari per il 2010. Nell'anno appena concluso vi sono stati 209 arresti, 2.427 persone denunciate, 4.200 pattugliamenti e 19.637 perlustrazioni. Aumentano i furti e la massiccia diffusione degli stupefacenti. I sequestri di droga nel 2010: 2.200 grammi di cocaina, 1.172 grammi di eroina, 4.800 grammi di hashish, 59 piante di marijuana, 53 dosi di dorghe sintetiche.

Gli omicidi e gli altri reati violenti restano sostanzialmente stabili. Anche se sono impossibili da cancellare tragedie quali: la morte di Claudio Carosino, il medico di Busseto ucciso a colpi di fucile da un suo assistito e la strage provocata sabato scorso da Anna Caltabiano, a Fidenza, che ha ucciso i suoi due figli e poi si è tolta la vita. E nessuno dimenticherà l'omicidio a Medesano del ras della camorra Raffaele Guarino che ha dato la percezione di quanto la malavita organizzata fosse radicata anche nel parmense.

Il colonnello Cerruti: "Parma e la sua provincia sono ancora zone sicure, anche se la diffusione di sostanze stupefacenti è allarmante. Attenzione alle droghe sintetiche, che oltre ad essere difficilmente individuabili sono spesso letali. Riteniamo di aver conseguito buoni risultati nel controllo del territorio e, a questo proposito, vorrei sottolineare la collaborazione con gli enti, l'autorità giudiziaria e i colleghi degli altri organi di polizia".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Ponte della Navetta, Alinovi al Ministero: “Aprirlo entro Pasqua”

  • Attualità

    Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento