rotate-mobile
Cronaca

Sul furgone col kit per i furti e un drone per sorvegliare la zona residenziale: tre denunce a Fontanellato

Operazione dei carabinieri di Fidenza e Fontanellato. Rinvenuti sul mezzo anche numerosi attrezzi da scasso e cellulari di vecchia generazione utilizzati come ricetrasmittenti

Sorpresi a bordo di un furgone mentre si aggiravano nella zona residenziale di Fontanellato. I carabinieri ne hanno seguito i movimenti. Poi, la targa, controllata col terminale portatile in dotazione alla pattuglia del Radiomobile di Fidenza, ha confermato che il furgone era intestato ad alcune persone gravate da numerosi precedenti penali per reati contro il patrimonio. 

Chiesto e ottenuto il rinforzo degli uomini della Stazione Carabinieri di Fontanellato, competenti per territorio, i militari hanno quindi fermato il mezzo e controllato gli occupanti. Il conducente, privo di patente e altri documenti, che ha riferito di averli semplicemente dimenticati a casa, ha fornito le generalità di un quarantenne residente nel milanese, dicendo di essere titolare di una ditta di costruzioni, impegnato in sopralluoghi per futuri lavori. La messinscena è durata poco: con controlli incrociati i militari hanno scoperto in pochi minuti la verità: si trattava di un pluripregiudicato pugliese, privo di patente perché revocata, accompagnato da altri 2 soggetti, uno di Milano, incensurato, e uno di Cerignola, colmo di precedenti per furti e rapine. A quel punto è scattato il controllo più approfondito e nel furgone, scarico, sono stati rinvenuti numerosi attrezzi da scasso, cellulari di vecchia generazione utilizzati come ricetrasmittenti, quindi unicamente per comunicare tra di loro e addirittura un drone di ultima generazione, utile a sorvegliare le zone da colpire dall’alto. Tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro, e i 3 denunciati per porto di materiale da scasso. Il conducente, quarantenne, è stato inoltre denunciato a piede libero per sostituzione di persona e guida con patente revocata (oltre 5.000 euro di multa). Il mezzo è stato quindi sottoposto a fermo amministrativo e i tre soggetti, per i quali sono state attivate le procedure utili al “foglio di via”, una volta terminati gli atti, se ne sono andati a piedi, a tasche vuote.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sul furgone col kit per i furti e un drone per sorvegliare la zona residenziale: tre denunce a Fontanellato

ParmaToday è in caricamento