Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Carabinieri, in un anno 517 arresti e 4.200 denunce: furti in calo del 9%

Il bilancio del Comandante provinciale Salvatore Altavilla: "Quasi 24 mila pattugliamenti e oltre 77 mila persone controllate nel corso del 2017"

Il Comandante provinciale dei carabinieri Salvatore Altavilla ha tracciato un bilancio delle attività svolte dagli uomini e dalle donne dell'Arma nel corso del 2017. Gli arresti in totale sono stati 507, tra i quali ben 106 per reati legati allo spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso dell'anno sono stati svolti 23.800 servizi di pattugliamento, sono state controllate oltre 77 mila persone e oltre 56 mila veicoli. Il bilancio dei reati vede un calo del 9% dei furti in abitazione e del 7% dei borseggi, rispetto all'anno precedente. "Siamo l'unica forza di polizia presente sul territorio in 44 dei 45 Comuni del parmense - ha sottolineato il Comandante. Abbiamo lavorato su tutto il territorio provinciale, i servizi di pattugliamento effettuati sono stati quasi 24 mila. I furti in abitazione sono in calo del 9%. Vorrei ricordare alcune delle operazioni più significative portate a termine dai carabinieri, per esempio 'Piazza Pulita' che portò all'arresto di 15 persone con l'accusa di sfruttamento della prostituzione, l'operazione 'Grisù' che portò all'arresto di due persone per incendi ai danni di negozi, l'operazione 'Rischia tutto' che portà all'arresto di alcuni amministratori di società a Fidenza, l'operazione 'Fast and furios' che portò all'arresto di una banda di 8 persone per u furti in abitazione". parm

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri, in un anno 517 arresti e 4.200 denunce: furti in calo del 9%

ParmaToday è in caricamento