Carcere di via Burla: il bancomat per trasferire i soldi ai detenuti è rotto da una settimana

Il bancomat interno al carcere di via Burla a Parma, che consente periodicamente ai famigliari dei detenuti di trasferire i soldi sul conto corrente interno degli stessi, è rotto da circa una settimana

Il bancomat interno al carcere di via Burla a Parma, che consente periodicamente ai famigliari dei detenuti di trasferire i soldi sul conto corrente interno degli stessi è rotto da circa una settimana. La segnalazione ci è arrivata da alcuni famigliari che, periodicamente, si recano presso il carcere di via Burla a Parma per trasferire i soldi destinati ai parenti che si trovano all'interno del carcere per acquistare generi alimentari e non che non sono compresi nel vitto del carcere.

In questi giorni di grande caldo, i soldi servono per comprare l'acqua e i generi di prima necessità dallo 'spesino' all'interno del carcere. I soldi sono necessari anche per comprare le bombole per il fornelletto a gas e tutti i beni essenziali. "In assenza di questo bancomat siamo costretti a fare un vaglia postale: in questo modo si allungano i tempi e i soldi che oggi trasferiamo con il vaglia arriveranno tra alcuni giorni"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: riapre il reparto Covid al padiglione Barbieri

  • Coronavirus, a Parma aumentano i casi: nove con un asintomatico

  • Incendio a San Prospero, vigili del fuoco a lavoro

  • Nuovo Dpcm: mascherine e distanziamento sociale fino al 7 settembre

  • Ribaltone Genoa: c'è Faggiano al posto di Marroccu

  • "L'aeroporto Cargo a Parma? Un disastro ambientale annunciato"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento