Cronaca

Carcere di via Burla: detenuto si rifiuta di entrare in cella e aggredisce un agente

Un uomo recluso nel settore Alta Sicurezza si sarebbe ribellato al poliziotto in servizio e lo avrebbe picchiato

Si è riifutato di entrare all'interno della sua cella dove avrebbe dovuto trascorrere la donna, si è ribellato ed ha aggredito il personale della polizia penitenziaria. L'episodio di violenza nei confronti di un agente sarebbe avvenuto l'altra sera all'interno del carcere parmigiano di via Burla. L'episodio è stato reso pubblico dal sindacato Al.Si.P.pe, che ha denunciato l'aumento delle aggressioni ai danni dei poliziotti che lavorano all'interno del carcere. In particolare l'ultima aggressione sarebbe stata particolarmente violenta: dopo diverse minacce nei confronti dell'agente il detenuto lo avrebbe aggredito. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carcere di via Burla: detenuto si rifiuta di entrare in cella e aggredisce un agente

ParmaToday è in caricamento