menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
laboratorio

laboratorio

Carcere, laboratorio famiglie: incontro con 980 bambini

L'obiettivo di Laboratorio Gioco, progetto dell'amministrazione comunale, è sostenere le relazioni familiari e la genitorialità: tante le presenze dall'agosto del 2010 negli spazi messi a disposizione dalla direzione

Sostenere le relazioni familiari e la genitorialita' di detenuti del carcere cittadino di via Burla, garantendo condizioni di pari dignita' ai genitori detenuti. L'obiettivo di "Laboratorio Gioco", progetto sostenuto dall'amministrazione comunale che, dall'agosto 2010, ha visto 980 presenze di bambini e adolescenti negli spazi messi a disposizione dalla direzione all'interno dell'istituto. Sono stati previsti ingressi straordinari in occasione della Festa del papa', sia nel 2011 che nel 201. Gioco, ricreazione, laboratori creativi e socializzazione. Sono le attivita' proposte all'interno degli spazi del laboratorio che si avvalgono dell'esperienza di educatori professionali e di giovani volontari e sono realizzate grazie alla collaborazione della Polizia Penitenziaria.

Le proposte sono differenziate a seconda dell'eta' dei bambini: per i piu' piccoli e i preadolescenti sono previsti momenti ludici, lettura di storia, laboratori creativi e socializzazione. I bambini possono trattenersi nel laboratorio sia prima che dopo l'incontro con il genitore, un modo per alleggerire la tensione- soprattutto per i piu' piccoli- di trovarsi all'interno di un carcere. Il progetto dedicato ai figli dei detenuti rientra nel piu' ampio progetto "Laboratorio", attivato dal Comune insieme alla Consulta comunale delle associazione dei familiari che ha dato vita a parma ai "Laboratori famiglia" e ai "Laboratori compiti" in diversi quartieri cittadini.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento