Omicidio Gen. Dalla Chiesa: il ricordo di Parma alla Villetta

Celebrata dal vescovo Mons. Solmi la messa in suffragio della morte del Generale Dalla Chiesa, a 32 anni dall'agguato mafioso costato la vita anche alla Moglie Emanuela Setti Carraro e alla scorta Domenico Russo

Era il 3 settembre 1982 quando nel corso di un agguato mafioso a Palermo perdeva la vita il Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, assieme a sua moglie Emanuela Setti Carraro e alla sua scorta Domenico Russo. A distanza di 32 anni dall’omicidio, è ancora forte il ricordo dell’impegno del Generale Dalla Chiesa, che dedicò la sua vita a contrastare la mafia e il terrorismo.

Nel cimitero della Villetta oggi Parma ricorda la morte del generale, con una messa in suffragio celebrata dal Vescovo di Parma Mons. Enrico Solmi che nel corso della funzione religiosa ha ricordato la dedizione e la dirittura morale di Carlo Alberto Dalla Chiesa, estendendo il ricordo anche agli altri uomini dell’Arma che persero la vita nel contrasto alla criminalità organizzata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Presenti alla celebrazione religiosa Simona Dalla Chiesa, il Comandante Interregionale Carabinieri ‘Vittorio Veneto’ Antonio Ricciardi e il Comandante della Legione Carabinieri Emilia Romagna Antonio Paparella. Ad assistere alle celebrazioni il sindaco Federico Pizzarotti, il presidente della Provincia Bernardo Bernazzoli, la parlamentare Patrizia Maestri e la senatrice Albertina Soliani. Deposte corone d’alloro anche all’ingresso del cimitero monumentale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Parma, quattro giocatori positivi al coronavirus

  • Allerta terapie intensive: a Parma rischio alto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento