rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Cronaca

Caro bollette, la filiera della ristorazione nell'incubo: bollette fino a 18 mila euro

Triplicati i costi relativi all'energia elettrica. Molte aziende rischiano il default

La filiera della ristorazione rischia di subire una crisi importante nei prossimi giorni a causa del caroenergia. I costi relativi alle utenze sono triplicati. Sono arrivate da pagare bollette fino a 18mila euro da parte di titolarei di esercizi commerciali che rischiano il default. L’aumento dei prezzi alla vendita appare oggi l’unica alternativa per ammortizzare il rincaro dei costi di energia e materie prime. Soluzione che molti ristoratori preferirebbero non utilizzare per evitare il rischio di perdere la clientela, perché il rischio è quello di lavorare meno dato che i lavoratori hanno gli stipendi bloccati.

"Ci troviamo davanti a valori triplicati - ha affermato Ugo Bertolotti, presidente di Fipe Parma -. In questo periodo è stato offerto un certo tipo di servizio e sono stati venduti dei prodotti con un ricarico non corretto rispetto ai costi dell’azienda. Adesso viene il brutto: molti colleghi mi parlavano di rincari importanti e di bollette insostenibili. Una bolletta che prima si attestava intorno ai 1.200 euro, oggi arriverà di 2.600, 2.700 euro. Sono delle cifre esagerate, quanto meno inaspettate. Molti andranno in difficoltà e qui entra in ballo la capacità finanziaria delle aziende chiamate a gestirsi nel dettaglio. C’è il rischio che qualcuno non ce la faccia. A Parma sono diverse le aziende della filiera ad andare in difficoltà. A livello nazionale circa 120mila quelle legate al mondo della ristorazione. Al momento ho parlato con alcuni rappresentanti della nostra categoria. La situazione è allarmante come in tutto il resto d'Italia. A luglio qualcuno aveva chiuso e ha risparimiato un po' in termini di energia, ma è allarmante per chi ha fatto tutta l’estate lavorando. Questo è il paradosso. I consumi tradizionali di un esercizio pubblico, relativo all'uso di frigoriferi, condizionatori e tutto quanto riguarda l’energia elettrica hanno fatto saltare il banco. In molti casi viene triplicato il valore di esborso economico". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caro bollette, la filiera della ristorazione nell'incubo: bollette fino a 18 mila euro

ParmaToday è in caricamento