rotate-mobile
Cronaca

Cerca di vendere sette cartelli stradali ad un negozio dell'usato: il proprietario li riconosce

Un 42enne è stato denunciato per ricettazione: aveva portato la merce in un mercatino in via Rapallo, estraneo ai fatti

Ha cercato di vendere ad un negozio che si occupa di oggetti usati ben sette cartelli stradali, di quelli che si trovano all'interno dei cantieri. Era anche riuscito nell'impresa ma il proprietario dei cartelli, che riportavano il nome della ditta, è passato nel negozio e li ha riconosciuti. L'episodio ha coinvolto un 42enne che, giorni fa si è presentato nel negozio di usato di via Rapallo - completamente estraneo ai fatti - per vendere, in conto vendita, alcuni cartelli stradali, che hanno un valore di circa 50 euro l'uno. Ad un certo punto però nel negozio è entrato il titolare della ditta proprietaria dei cartelli ed ha chiamato i Carabinieri. I militari hanno sequestrato la merce, sono risaliti all'identità del 42enne e l'hanno denunciato per ricettazione. I cartelli erano stati rubati da alcuni cantieri di Parma. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerca di vendere sette cartelli stradali ad un negozio dell'usato: il proprietario li riconosce

ParmaToday è in caricamento