Cronaca San Lazzaro / Via Mantova

Casa Cantoniera e sede Anpi, Romanini: "Non c'è alcuna intenzione di vendere"

"Nessuno ha intenzione di dismettere la Casa cantoniera e la sede dell'Anpi", così l'assessore provinciale al Patrimonio Giuseppe Romanini rassicura in merito alle indiscrezioni che vorrebbero i due stabili in vendita

La Casa Cantoniera in via Mantova

"Nessuno ha intenzione di dismettere la Casa Cantoniera e la sede dell'Anpi", così l'assessore provinciale al Patrimonio Giuseppe Romanini rassicura in merito alle indiscrezioni che vorrebbero i due stabili in vendita. "Il bilancio - chiarisce Romanini - prevede che i beni disponibili, ad eccezione di quelli con vincoli demaniali o di destinazione d'uso, vengano inseriti nel piano di alienazioni della Provincia".

"E' sempre stato così -prosegue l'assessore- ma questo non significa che ci sia l'intenzione di dismetterli". Al contrario l'assessore conferma che il contratto d'affitto per l'Anpi è già stato rinnovato tacitamente per i prossimi sei anni e anche per la Casa Cantoniera di via Mantova - che al momento è concessa in comodato d'uso gratuito all'associazione Senza Frontiere - non c'è alcuna deliberazione che preveda la messa in vendita.

"E' vero - conclude Romanini - che le risorse sono poche e che ci sono scuole e strade che hanno bisogno di interventi necessari, ma nel nostro mandato abbiamo preso queste decisioni. Per chi verrà dopo di noi non possiamo dare assicurazioni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casa Cantoniera e sede Anpi, Romanini: "Non c'è alcuna intenzione di vendere"

ParmaToday è in caricamento