I concerti della Casa della Musica: martedì 20 maggio Alberto Miodini

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

Quarto appuntamento per il calendario de "I concerti della Casa della Musica" e in programma martedì 20 maggio alle ore 20.30, come sempre presso la Sala dei Concerti di Palazzo Cusani, si terrà il terzo capitolo del filone mozartiano "Sonate, fantasie e variazioni". Protagonista dell'appuntamento sarà il conosciutissimo e assai apprezzato pianista parmigiano Alberto Miodini che eseguirà per il pubblico brani che spazieranno dalle più giovanili sonate del genio mozartiano come la Sonata K.281 in si bemolle maggiore, alle composizioni di epoca più tarda come l'Adagio K.540 si minore, passando attraverso la Sonata K.332 in fa maggiore, descritta dal musicologo Alfred Einstein come esempio tra i più limpidi dell'assoluta naturalezza compositiva del maestro di Salisburgo, e ancora il Rondò K.485 in re maggiore ricco di citazioni che Mozart inserì in omaggio all'opera del compositore Johann Christian Bach e infine la Sonata K.310 in la minore, conosciuta come una delle pagine più drammatiche del repertorio mozartiano.

I biglietti per la serata saranno in vendita da un'ora e mezza prima dell'inizio del concerto. Per ogni informazione, Casa della Musica, tel. 0521 031170, www.lacasadellamusica.it.

"I concerti della Casa della Musica" sono frutto della collaborazione tra Solares Fondazione delle Arti-Società dei Concerti di Parma, Istituzione Casa della Musica e Assessorato alla Cultura del Comune di Parma. Si ringraziano per il prezioso sostegno Chiesi Farmaceutici, Fondazione Monte Parma, Gazzetta di Parma. Si ringraziano per la collaborazione Piu Hotels, Osteria Rangon.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento