menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La pianta di marjiuana trovata dai carabinieri

La pianta di marjiuana trovata dai carabinieri

Ex Maria Luigia, gli occupanti coltivavano marijuana: 10 denunce

I carabinieri hanno svolto controlli nell'area occupata: dieci persone sono state denunciate per invasione di edificio e per coltivazione di sostanze stupefacenti. Denunce anche per ricettazione per 3 biciclette

Nei primi giorni della settimana i carabinieri di Parma ha effettuato un servizio di controllo del territorio nei pressi dell’area occupata dalle ex-stalle di Maria Luigia. La settimana precedente il servizio si era concluso con il deferimento di 5 persone per il reato di invasione ed occupazione di edifici e ricettazione di 3 biciclette. In un successivo controllo, effettuato dai carabinieri di San Pancrazio sono stati rintracciati altri 5 individui stranieri per il medesimo reato (invasione di terreni ed edifici) e per coltivazione di sostanza stupefacente.


L’attività, svolta durante le ore notturne con 6 militari ed 1 unità cinofila, ha consentito di sorprendere: M. J., ganese del 1969;  D.M.E., ganese del 1960;   A.E.O., ganese del 1974;   O.L., ganese del 1979;  D.N.K., ganese del 1983 all’interno dello stabile sotto tutela del Ministero dei Beni Culturali. Durante la perquisizione personale e locale i 5 sono stati trovati in possesso di una pianta di cannabis indica di mezzo metro circa di altezza. Lo stupefacente è stato sequestrato mentre gli occupanti abusivi, dopo le formalità di rito, hanno abbandonato l’edificio. Si ricercano ancora i proprietari delle tre biciclette rinvenute durante il servizio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Prosegue la campagna vaccinale: a Parma quasi 174 mila dosi

Attualità

Vaccino dai 60 ai 64 anni: a Parma 7.400 prenotazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Omicidio di via Volturno: Patrick Mallardo non risponde al Gip

  • Economia

    Morte del lavoratore 37enne, Cgil: "Imperativo un cambio di passo"

  • Cronaca

    Tragedia a Sorbolo: morto operaio di 37 anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento