menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Casa Pound, La Salamandra raccoglie beni di prima necessità per i senzatetto

Il gruppo di protezione civile di CasaPound Italia, incomincia oggi la raccolta di coperte e cibo non deperibile per i senza tetto e per le famiglie in grave difficoltà economica, presso la propria sede di via jacchia 33

La Salamandra, gruppo di protezione civile di CasaPound Italia, incomincia oggi la raccolta di coperte e cibo non deperibile (pasta, biscotti, cibo in scatola) per i senza tetto e per le famiglie in grave difficoltà economica, presso la propria sede di via jacchia 33. 

"Visto il peggioramento delle condizioni di vita generali -afferma Filippo Burla, responsabile locale- e l' aumento costante sia dei senza tetto che delle famiglie in grave difficoltà economica, abbiamo deciso di dare vita a questa raccolta tra i nostri militanti, simpatizzanti, semplici iscritti e aperta a tutti coloro che volessero partecipare per dare un aiuto concreto a chi non riesce ad arrivare a fine mese, o a chi non ha un tetto sopra la testa"

"Il costante aumento dei prezzi -continua Burla- ha inevitabilmente coinvolto anche i generi di prima necessità, andando a incidere in maniera decisiva nelle tasche di quelle famiglie che già si trovavano a fare i conti con una crisi economica senza precedenti"

"Il materiale raccolto- conclude Burla- verrà distribuito durante i banchetti che periodicamente andremo a fare in zone periferiche della città, oppure si potrà ritirare direttamente presso il centro di raccolta di via Jacchia 33 che rimarrà aperto il lunedì dalle 21:30 alle 00:00 e il venerdì dalle 15:30 alle 18:00 per la raccolta"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ritrovato il corpo di Andrea Diobelli

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 157 casi 5 decessi

  • Sport

    Ennesima rimonta, il Parma non sa più vincere: con lo Spezia finisce 2-2

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento