Lapide Rsi distrutta: i militanti di CasaPound recuperano i pezzi

Pier Paolo Mora, CasaPound Parma: "Ciò che più sdegna è il totale silenzio da parte delle istituzioni di centro-destra, che non si espongono per paura di perdere qualche punto di consenso elettorale"

I militanti di CasaPound hanno fatto sapere di aver recuperato i resti della lapide in memoria dei caduti della Repubblica sociale italiana all'interno del cimitero 'La Villetta', dopo che ignoti l'avevano distrutta a metà febbraio. "Abbiamo ritenuto che fosse poco dignitoso, al di là del pensiero politico - commenta Pier Paolo Mora, responsabile provinciale di CasaPound - che si lasciasse alle intemperie, per di più spaccata in quattro pezzi e in mezzo agli escrementi di cane, una lapide dedicata a centinaia di migliaia di morti. Pertanto abbiamo deciso di recarci in massa al cimitero per raccoglierne i pezzi e portarli nella nostra sede, dove la riconsegneremo ai legittimi proprietari". "Ciò che più sdegna però non è tanto l'infame gesto - continua Mora - ma il totale silenzio sia da parte delle istituzioni di centro-destra, che per paura di perdere qualche punto percentuale di consenso elettorale in vista delle elezioni non si espongono mai su determinati temi, sia di chi la lapide l'ha voluta e fatta mettere quasi di nascosto. Detto ciò, a noi la sterile polemica piace poco, per questo abbiamo deciso di intervenire in maniera concreta con un gesto di semplice buon senso".
foto: ilfattoquotidiano.it

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IL FATTO
Lapide rsi danneggiata sostituita - ParmaToday
Dopo l'inaugurazione, avvenuta in sordina il 2 giugno 2011, c'è stato prima un gesto di disobbedienza civile di un giovane parmigiano, poi un'incursione nei primi giorni di settembre che aveva provocato danni alla lapide, infine probabilmente un altro danneggiamento ad inizio ottobre in seguito al quale la lapide era sparita. La stele era sempre stata rimessa al suo posto dopo veloci restaurazioni del marmo. Ora sarà più difficile perchè la lapide, nelle condizioni in cui si trova ora, dovrà essere quasi certamente rifatta.

Potrebbe interessarti: https://www.parmatoday.it/cronaca/lapide-rsi-danneggiata-sostituita.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/ParmaToday

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Torna il volo Parma-Trapani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento