menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Beccato con 250 grammi di eroina: felinese arrestato al casello dell'A1

La droga, pronta per essere tagliata ed immessa sul mercato, avrebbe generato proventi per circa 50mila euro. Era stata abilmente nascosta tra la portiera e il cruscotto dell'Alfa sulla quale viaggiava il giovane che aveva precedenti per spaccio

Un giovane di 28 anni originario di Cagliari e residente a Felino è stato arrestato dai Carabinieri del Comando provinciale con l'accusa di detenzione di stupefacenti ai fini spaccio. Erano intorno alle 3 della notte appena trascorsa quando, nel corso di un controllo al casello autostradale di Parma, i militari hanno rinvenuto nell'auto del 28enne oltre 250 grammi di eroina purissima.

La droga, pronta per essere tagliata ed immessa sul mercato, avrebbe generato proventi per circa 50mila euro. Era stata abilmente nascosta tra la portiera e il cruscotto dell'Alfa sulla quale viaggiava il giovane. Ma ciò non è bastato ad impedire il ritrovamento da parte dei carabinieri che hanno approfondito il controllo dopo aver notato che l'uomo - con precedenti per spaccio - mostrava evidenti segni di insofferenza. I militari lo hanno arrestato e condotto nel carcere di via Burla.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento