travel 2.0, in un tag i 22 castelli del ducato con il nuovo “tour code”

I Castelli del Ducato di Parma e Piacenza lanciano con Pagine Sì! una nuova applicazione in rete, gratuita e multimediale: un tour virtuale per costruire il tuo personale itinerario reale con smarthphone o iPhone. Il turismo culturale viaggia sul web. Attivo da marzo 2012. Il futuro è mobile e social!

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

La tecnologia web 2.0 entra al servizio dell'arte e della cultura nel prestigioso itinerario dei 22 Castelli del Ducato di Parma e Piacenza. Il telefono si trasforma in una guida turistica multimediale che accompagna il cittadino e il turista alla scoperta dei più bei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza. Da marzo 2012 è on line ufficialmente Tour Code, la nuova applicazione sviluppata da "Paginesi!" per Associazione Castelli del Ducato di Parma e Piacenza, facile e pratica da consultare, che permette al turista di accedere, direttamente dal cellulare - se è disponibile una connessione internet - e scoprire così i 22 gioielli del Ducato.

L'Associazione Castelli del Ducato di Parma e Piacenza ha scelto l'edizione 2012 della B.I.T. (Borsa italiana del Turismo) alle Fiere di Milano per presentare il nuovo Tour Code, grazie all'ospitalità dello Stand della Provincia di Piacenza "Piacenza, una Provincia da Favola…(e da Tavola)" allestito nel Padiglione 1 - stand G11 - H14.

Attraverso le diverse sezioni del Tour Code sarà possibile ricercare le informazioni sui castelli in tre modalità: lettura, audio e video. Accedere all'applicazione è semplice e veloce. La videocamera del cellulare inquadra il TAG posto in prossimità dei monumenti su totem, sui nuovi depliant informativi, sulle Card del Ducato 2012, e crea una connessione con il TOUR CODE. Il gioco è fatto! Il turista/utente ha tutte le informazioni necessarie sul suo telefonino.

Già dal 2011 Associazione Castelli del Ducato ha scelto i principali canali Social per interagire con visitatori. Dopo Facebook, Twitter, LinkedIn, si punta ora su un futuro mobile e geolocalizzato in linea con il crescente valore di nuovi segmanti di interesse e mercato. "Con il Tour Code daremo informazioni sintetiche in italiano ed inglese con porte di accesso diretto al nostro sito www.castellidelducato.it ed ai link che verranno collegati - ha evidenziato il vicepresidente dell'Associazione Castelli del Ducato di Parma e Piacenza Domenico Altieri - Di fatto andremo a proporre a turisti e visitatori un viaggio virtuale tra arte e cultura, enogastronomia, produzioni tipiche per invogliarli a costruire una gita davvero reale. Brand Territoriale. In questa prima fase per l'Associazione Castelli del Ducato sarà un modo per farsi conoscere come brand territoriale, promuovendo - a sistema - i 22 Castelli del Ducato di Parma e Piacenza. In seconda battuta, nella fase successiva del progetto, il Tour Code verrà ampliato con il circuito delle Dimore d'Epoca, delle Locande di Charme, dei ristoranti, dove degustare/acquistare l'eccellenza dei prodotti tipici locali".

"Il TOUR CODE è già una realtà a Benevento , Macerata, Todi, suscitando interesse e vivo apprezzamento da parte dei turisti - come spiega una nota stampa di "Paginesi!" - I contatori pdelle visite posti all'interno delle applicazioni danno una chiara idea di quanto sia scaricata l'applicazione e di quanto interesse suscitino nei visitatori. I Tag disposti nei punti strategici ed in prossimità dei castelli saranno una nuova fonte tutta tecnologica d'informazioni in tempo reale".

Ricordiamo allora cosa è necessario avere per usufruire di questo servizio innovativo: uno smartphone di ultima generazione, tipo Iphone, Blackberry, Nokia; una buona connessione ad internet; l'app o il software da scaricare per "leggere" il tag (sia l'app che il software è possibile scaricarli gratuitamente da internet).

Investire per restare al passo con i tempi. Siamo in un momento storico complesso condizionato dalla crisi economica e al contempo incalzati dalle nuove frontiere della comunicazione. Cellulari, iphone e tablet supereranno il computer tradizionale nella navigazione on line, in base a dati diffusi dalle principali aziende del mercato. Con il censimento Istat in corso avremo - nel tempo - statistiche più precise.

Tuttavia, anche in base alle recenti analisi dei flussi turistici interne all'AssociazioneCastelli del Ducato di Parma e Piacenza sui risultati raggiunti fino ad ora attraverso i più tradizionali canali di comunicazione e promozione - depliant, assegni e voucher cartacei distribuiti a fiere e workshop - il Tour Code si configura come un mezzo originale e straordinariamente efficace per fornire informazioni immediate ed esaustive al turista e al cittadino.

Il portale www.castellidelducato.it
ha registrato nel 2011 oltre 14.933.648 contatti

 

Nel portale www.castellidelducato.it è visibile l'attività intensa e corposa che svolge l'Associazione Castelli del Ducato: raccorda e segnala le oltre 100 attività didattiche che si svolgono nei castelli; indica in schede sempre aggiornate dove vengono ospitati meeting, cerimonie, congressi; dà visibilità agli eventi - a migliaia, per tutti i gusti, che ogni anno - si svolgono nel territorio. Promuove cene e menù frutto dell'enogastronomia locale e regionale.

 

Per informazioni
Associazione Castelli del Ducato di Parma e Piacenza - Club di Prodotto

Tel. 0521.823221; 0521.823220 - fax 0521.822561

www.castellidelducato.it

e-mail: info@castellidelducato.it

 

Ufficio Stampa
Francesca Maffini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento