menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cavalli a Gaione, presidio di Meta e Fronte Animalista: 'Percorreremo tutte le strade possibili'

Cavalli a Gaione. Meta Emilia Romagna e Fronte Animalista hanno promosso, nel pomeriggio di sabato 12 marzo un presidio per protestare contro le condizioni in cui vivono alcuni cavalli all'interno di una struttura privata

Cavalli a Gaione. Meta Emilia Romagna e Fronte Animalista hanno promosso, nel pomeriggio di sabato 12 marzo un presidio per protestare contro le condizioni in cui vivono alcuni cavalli all'interno di una struttura privata. Qualche giorno fa i volontari del Meta aveva effettuato un sopralluogo sul posto e denunciato la situazione in cui veniva tenuto un animale. 

LA NOTA DEI PROMOTORI - "Meta Emilia Romagna e Fronte Animalista si sono dati appuntamento per un presidio autorizzato dalla Questura per dare un segnale forte agli abitanti e a livello mediatico ad una situazione che nel tempo è rimasta purtroppo invariata. L'appuntamento era in Gaione centro per poi spostarsi davanti alla casa del proprietario. Gli attivisti hanno dato fiato ai megafoni per spiegare alla gente una situazione divenuta ormai insostenibile per i quattro cavalli che vivono di stenti e privi delle prime norme elementari indicate nelle normative nazionali/regionali sul benessere animale. Sarà premura dei volontari percorrere tutte le strade possibili perché a questa situazione si possa mettere la parola fine, se sarà necessario la nostra associazione andrà contro il sistema, coinvolgendo tutte le persone che hanno il potere ma soprattutto il dovere di cambiare le cose ma non fanno assolutamente nulla per renderle realtà. La nostra è una promessa, lo dobbiamo a quei cavalli. Ovviamente serve la collaborazione di tutti, scendere in piazza è determinante" .
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Sport

    Altro tonfo, il Parma perde partita e speranze di salvarsi

  • Cronaca

    Covid, salgono i contagi: quasi 200 in 24 ore

  • Cronaca

    Parma torna arancione: ecco cosa cambia da lunedì

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento