Cavalli, allevamento a Gaione: il caso finisce a Striscia la Notizia

Dopo le denunce delle associazioni animaliste il caso dei 32 cavalli di un allevamento di Gaione ha attirato l'attenzione della famosa trasmissione televisiva: ieri sera il servizio

Ieri sera Striscia la Notizia ha dedicato un servizio al caso della denuncia dei presunti maltrattamenti ad alcuni cavalli a Gaione. Poco tempo fa l'associazione Aidaa aveva denunciato la presenza dell'allevamento, presentando un esposto e sollecitando l'intervento delle autorità preposte al controllo della struttura, con tanto di documenti ed immagini.

GUARDA IL SERVIZIO DI STRISCIA LA NOTIZIA

Anche l'Italian Horse Protection si era spesa per la salvaguardia dei 32 cavalli di Gaione che secondo le denunce delle associazioni verrebbero tenuti "legati a catene o in recinti fatiscenti e pericolosi". I cavalli hanno il passaporto Dpa (Destinato alla Produzione Alimentare): il loro futuro è il macello.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spostamenti tra regioni il 3 giugno: ecco perché rischiamo la chiusura per altre due settimane

  • Bimbo di 4 anni muore all'Ospedale Maggiore

  • Coronavirus: a Parma 21 nuovi casi e 2 morti

  • Parma fuori dall'incubo: nessun decesso e nessun nuovo caso

  • Morte del piccolo Jacopo, oggi l'autopsia: due persone indagate per omicidio colposo

  • Pizzarotti annuncia: "Giochi per bambini vietati, nei circoli anziani non si può giocare a carte"

Torna su
ParmaToday è in caricamento