menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Centri estivi: ultimi giorni per i buoni comunali

Le famiglie hanno tempo fino al 18 aprile per inoltrare al Comune le richieste per i contributi tramite buoni di sevizio

E’ ricca e differenziata l’offerta dei centri estivi organizzati in città ed in campagna per i bambini e i ragazzi dai 6 ai 14 anni per l’estate 2016: i servizi estivi accreditati dai Servizi Educativi del Comune di Parma, spaziano da progetti sportivi e di conoscenza ambientale a progetti di approccio o approfondimento di lingue straniere, discipline artistiche e laboratori.

I progetti sono organizzati con turni settimanali o quindicinali, per tutta la giornata o part-time, per rispondere al meglio alle diverse esigenze organizzative delle famiglie.

Fino a lunedì 18 aprile si potranno richiedere i buoni di servizio per i centri estivi, cioè i contributi a favore delle famiglie che potranno essere utilizzati direttamente all’atto delle iscrizioni, che si apriranno il 9 maggio presso le sedi dei diversi enti gestori.

Negli stessi Centri estivi accreditati, la Struttura Operativa Disabili offre agli alunni e agli studenti con disabilità l’opportunità di vivere un’estate serena e divertente. 

I genitori sono invitati a consultare le informazioni specifiche relative alla procedure di iscrizione e di frequenza ai Centri contenute nella guida “I luoghi dell’estate” pubblicata sul sito del Comune, al link https://www.comune.parma.it/servizieducativi/Servizi-Estivi.aspx.

Per richiedere i Buoni di Servizio è necessario produrre la determinazione ISEE in corso di validità,  fino ad un massimo di 30.000 euro.
Le domande possono essere consegnate agli Sportelli Polifunzionali del DUC, aperti dal lunedì al venerdì dalle 8.15 alle 17.30, il sabato dalle 8.15 alle 13.30, o compilate e trasmesse tramite il servizio online.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 73enne ha un malore dopo il vaccino Pfizer

  • Attualità

    Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento