Cronaca

Centro interculturale, domenica 13 aprile spegne la prima candelina

Ad un anno dalla sua data di costituzione, il Centro Interculturale di Parma e provincia vuole invitare associazioni e cittadinanza nella propria sede di via Bandini 6, domenica 13 aprile per una giornata di festa. Si inizia alle 16 con l’incontro “Prove pratiche di accoglienza”

Ad un anno dalla sua data di costituzione, il Centro Interculturale di Parma e provincia vuole invitare associazioni e cittadinanza nella propria sede di via Bandini 6, domenica 13 aprile per una giornata di festa. Si inizia alle 16 con l’incontro “Prove pratiche di accoglienza”.
Una società accogliente, per nativi e migranti. Dove ciascuno - con la sua storia, le sue risorse, i suoi sogni e le sue paure - porta un pezzo di sé e contribuisce a costruire relazioni positive tra le persone e nel territorio.

Alle 18 ci sarà Lo spettacolo teatrale “Montecampione: un paradiso forzato”, frutto di un laboratorio teatrale organizzato a Breno (Brescia) dalla Cooperativa K-Pax nella primavera 2013. Al laboratorio han partecipato un gruppo misto di operatori sociali e rifugiati-richiedenti asilo ospiti del Progetto SPRAR (Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati )“Breno Città Aperta” con Ente titolare il Comune di Breno.

Il laboratorio è divenuto occasione per raccontare e ricordare la famosa vicenda dei 116 rifugiati scappati dalla guerra libica e trasferiti a giugno 2011 in un residence a Montecampione 1800 metri. Hanno vissuto quattro mesi tra verdi pascoli, montagne e cielo aperto. Cosa pensavano? Cosa pensavamo noi di loro? Come riempivano le lunghe giornate? Volti e racconti di questa esperienza unica e surreale balzata alla cronaca nazionale e internazionale nell’estate 2011.
Per concludere la giornata, alle ore 20 aperitivo e canti dal Coro Interculturale. Tutti gli eventi sono ad ingresso  gratuito e si inseriscono nel calendario degli appuntamenti della Settimana del migrante finanziato da Provincia di Parma e Regione Emilia-Romagna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro interculturale, domenica 13 aprile spegne la prima candelina

ParmaToday è in caricamento