Centro raccolta, Folli: "I rifiuti pericolosi esclusi per il torrente"

E' già polemica sull'ex stazione ecologica in Largo Simonini aperta oggi: l'assessore all'ambiente risponde alla critiche di qualche lettore che aveva parlato di un metanodotto

Ha aperto oggi, mercoledì 4 luglio il Centro di Raccolta differenziata – ex stazione ecologica – di Largo Simonini, situato vicino al parcheggio scambiatore Sud. E già scatta la polemica. Qualche lettore ha sottolineato che il centro non potrebbe accogliere rifiuti pericolosi per la presenza di un metanodotto. Non corrisponde al vero – precisa l’assessore all'Ambiente Gabriele Folli – che alcune tipologie di rifiuti non possano essere conferite alla stazione per motivi legati alla presenza del metanodotto. La ragione vera è legata alla vicinanza dello stesso Centro di raccolta differenziata al torrente Parma.  E’ la vicinanza del torrente Parma che fa la differenza. Infatti le norme tecniche attuative del Piano Strutturale Comunale all’art. 81, comma 4 lett a), prevedono che: nelle aree di ricarica della falda di tipo A e D non sono ammesse discariche di rifiuti”.

Gli orari di apertura nel periodo estivo sono dal lunedì alla domenica dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 19, martedì pomeriggio chiuso, gli orari sono leggermente diversi da quelli comunicati in precedenza. Al centro di raccolta differenziata di Largo Simonini possono essere conferite diverse tipologie di rifiuti quali: carta, cartone, metalli, legno, toner, potature, sfalci, vetro, pneumatici senza cerchioni, rifiuti inerti, rifiuti ingombranti, polietilene film da imballaggio, cassette in polipropilene, pile, farmaci scaduti.

Sono invece esclusi i rifiuti pericolosi come olio minerale, vernici, bombolette spray, batterie ed anche i rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (Raee) quali frigoriferi, lavatrici, piccoli elettrodomestici, tv, monitor, neon. Tali rifiuti possono essere conferiti negli altri Centri di raccolta Differenziata del Comune di Parma, Il Centro di Raccolta differenziata di via Barbacini – zona quartiere artigianale Moletolo - aperto dal lunedì al sabato dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 18.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inoltre al Centro di Raccolta di Parma di via Bonomi – Crocetta aperto il mercoledì dalle 9 alle 12 e gli altri giorni domenica inclusa dalle  9 alle 12 e dalle 15 alle 19; il Centro di Raccolta di Parma di via Toscana – via Lazio aperto dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 19, sabato 9 – 12 e 16 -19 e domenica 9 – 12. E’ anche attivo il servizio a domicilio di raccolta di rifiuti ingombranti per cui è sufficiente chiamare il numero verde 800212607 per prenotare il ritiro a domicilio dei materiali ingombranti.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Parma, quattro giocatori positivi al coronavirus

  • Allerta terapie intensive: a Parma rischio alto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento