menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cerca di baciare una 14enne sul bus: 30enne condannato a 9 mesi

Un giovane aveva avvicinato la ragazza e l'aveva molestata a bordo del mezzo della Tep: condannato per tentata violenza sessuale

Era salito a bordo di un autobus che da Parma si stava dirigendo in un Comune della Bassa. Un 30enne di origine indiana, dopo essere salito, ha subito notato due ragazzine e si è seduto dietro di loro. Il suo atteggiamento molesto è stato notato dalle giovani 14enni che si stavano recando a casa dopo la scuola. Il 30enne si è seduto dietro di loro ed ha cercato un approccio con una delle due. Le due ragazzine lo hanno ignorato ma l'uomo ha insistito, arrivando fino alla molestia fisica. Ha tentato infatti di baciare una delle due giovani. L'autista, informato di quello che stava succedendo, ha subito chiamato i carabinieri, che si sono precipitati sul posto per identificare e denunciare l'autore della violenza. Ieri l'uomo è stato condannato a 9 mesi per tentata violenza sessuale dal giudice Gennaro Mastroberardino. Il 30enne non potrà usufruire della condizionale, a causa di una precedente condanna. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma quasi 100 casi ma ci sono 7 decessi

  • Cronaca

    Vendeva cocaina in strada, arrestato nigeriano

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento